Migliori power bank per MacBook del 2024

I MacBook si caratterizzano per essere dei computer portatili di alta qualità e prestazioni, nonostante ciò, la durata della loro batteria è limitata dipendendo, naturalmente, dal modello e l’utilizzo che facciamo del dispositivo.

Se hai bisogno di lavorarci all’università, in ufficio o, in generale, fuori casa, è essenziale avere a disposizione una risorsa di energia affidabile e capace di tenere a galla la batteria del tuo MacBook per tutta la giornata. È proprio per questo fine che esistono i caricabatterie portatili o power bank.

Tuttavia, non tutte le power bank sono uguali e, perciò, non tutte ti permetteranno ricaricare il tuo MacBook.

In questa guida, cercheremo di spiegarti i fattori che dovrai avere in considerazione al momento di sceglierne una per il tuo MacBook e, inoltre, ti presenteremo vari modelli per agevolarti la scelta di quella più adatta ai tuoi bisogni.

Non hai tempo per leggere l’intera guida? Non fa nulla, sotto ti lasciamo un elenco con le migliori power bank per MacBook:

Queste sono le power bank per MacBook che attualmente vi consigliamo. Dai anche un’occhiata alla nostra classifica delle Migliori power bank di Aprile 2024.

Caratteristiche da tenere in considerazione al momento dell’acquisto di un power bank per MacBook

Porta di ricarica

Se dai un’occhiata al fianco del tuo MacBook, probabilmente ti troverai un’impostazione di porte simile a quella dell’immagine seguente:

macbook charging ports
Da sx. a dx.: porta MagSafe, porte USB-C e jack audio da 3,5mm.

Oggi, la maggior parte dei MacBook possiede un doppio ingresso: quello proprietario MagSafe e l’universale USB-C, il quale funziona tramite il protocollo Power Delivery (PD). Tuttavia, non è stato sempre così, perciò, ripassiamo velocemente la storia delle porte di ricarica dei MacBook:

Come punto di partenza abbiamo scelto l’anno dell’introduzione della porta MagSafe, ovvero il 2006, anno in cui viene messo sul modello Pro. L’obbiettivo di questa tecnologia era quello di fornire una connessione più sicura e comoda tra caricabatterie e dispositivo, attraverso un connettore magnetico.

Col passo del tempo, la porta MagSafe è diventata una caratteristica comune nei MacBook, includendo quelli delle serie Air e Pro. Nel 2012, Apple aggiornò la sua tecnologia, nascendo così MagSafe 2, una versione più sottile e leggera rispetto alla precedente.

MagSafe è considerata una modalità di ricarica sicura: il connettore magnetico si scollega automaticamente dal dispositivo se viene applicata una determinata forza sul cavo, scendendo così il pericolo di danno per caduta del dispositivo.

Tre anni più tardi, nel 2015, è apparso il primo MacBook ricaricabile tramite USB-C: quello da 12 pollici. L’USB-C agiva da ingresso e porta di trasferimento dati. Da lì in poi, gli altri modelli MacBook, ossia quelli Air e Pro, adottarono l’utilizzo delle porte USB-C per ricarica e collegamento di accessori.

Questo ha portato alla soppressione della tecnologia MagSafe nei MacBook a partire del 2016 ma, nel 2020, Apple annunciò il ritorno di MagSafe (versione 3) nei suoi MacBook, come una caratteristica delle nuove serie di MacBook Air e Pro. Inoltre, con questa nuova versione della tecnologia MagSafe, essa è anche sbarcata su iPhone.

Questo vuol dire che dovrai scegliere una power bank a seconda della porta del tuo MacBook che, in linee generali, potremmo dire che:

Se hai un MacBook precedente al 2015

SENZA porta di ricarica USB-C, dovrai prendere una power bank con porta DC (usando degli adattatori) o AC (collegando il caricatore originale del MacBook alla power bank).

Se vuoi usare una power bank compatibile con USB-C Power Delivery con il tuo MacBook, allora dovrai seguire i passi che spieghiamo in dettaglio nella nostra guida generale di power bank per portatili, e acquistare un adattatore USB-C PD a MagSafe 1 (per i modelli precedenti al 2012) o MagSafe 2 (per i modelli a partire dal 2012), il quale possiede al suo interno un trigger che gli permette funzionare come la ricarica originale.

Perciò, devi fare attenzione alla versione MagSafe del tuo modello, perché se sbagli, puoi correre il rischio di far gravi danni al tuo MacBook.

Se hai un MacBook posteriore al 2015

CON porta di ricarica USB-C, allora potrai scegliere una power bank che abbia una porta tipo C compatibile con Power Delivery (PD). Nonostante ciò, come vedremo, non è l’unica specifica alla quale dovrai fare attenzione.

Potenza di ricarica

Avendo controllato il tipo di porta che ha il tuo MacBook, dovrai verificare la potenza (espressa in W) del suo caricatore. Per fare ciò, ti consigliamo 2 opzioni:

  1. Vai sul sito ufficiale della Apple, e scrivi nella barra di ricerca il tuo modello. Una volta trovato, vai sulla sezione “Batteria e alimentazione”.
  2. Verifica la potenza del caricabatteria incluso nella confezione (di solito la trovi sotto la presa):

Tuttavia, il nostro consiglio è andare sul sito ufficiale della Apple per controllare se la potenza massima che fornisce il caricatore incluso nella confezione è la massima alla quale si può ricaricare il MacBook, dato che non è sempre così:

Per esempio, il MacBook Air col processore M2 (v. 8-core GPU) del 2022 include nella confezione un caricabatterie USB-C da 30W ma, come indicato nelle sue specifiche tecniche, ammette “ricarica rapida con l’alimentatore USB-C da 67W”.

Per questo esempio, ti basterà prendere una power bank che fornisca, almeno, 30W attraverso Power Delivery, ma se comprassi una di maggior potenza, diciamo 65W, non solo funzionerà, ma sarà pure capace di ricaricare velocemente il tuo MacBook ovunque tu vada!

Se non hai tempo di verificare il tuo modello, puoi dare un’occhiata alla seguente tabella che raccoglie tutti i modelli MacBook dal 2016 fino a oggi con l’informazione della potenza del caricabatterie, sia standard che rapida (se compatibile):

YEARSERIEMODELINCHVERSIONCHARGER (W)FAST CHARGE (W)PORT
2006ProMacBook Pro (17")1785W85WMagSafe
2006ProMacBook Pro (15")1585W85WMagSafe
2006MacBook (13")1360W60WMagSafe
2007ProMacBook Pro (17")1785W85WMagSafe
2007ProMacBook Pro (15")1585W85WMagSafe
2007MacBook (13")1360W60WMagSafe
2008AirMacBook Air (13")1345W45WMagSafe
2008ProMacBook Pro (17")1785W85WMagSafe
2008ProMacBook Pro (15")1585W85WMagSafe
2008MacBook (13")1360W60WMagSafe
2009AirMacBook Air (13")1345W45WMagSafe
2009ProMacBook Pro (17")172.66 GHz & 2.8 GHz w/dedicated graphics80W80WMagSafe
2009ProMacBook Pro (17")172.53 GHz w/integrated graphics60W60WMagSafe
2009ProMacBook Pro (17")1785W85WMagSafe
2009ProMacBook Pro (15")152.66 GHz & 2.8 GHz w/dedicated graphics80W80WMagSafe
2009ProMacBook Pro (15")152.53 GHz w/integrated graphics60W60WMagSafe
2009ProMacBook Pro (15")1585W85WMagSafe
2009ProMacBook Pro (13")1360W60WMagSafe
2009MacBook (13")1360W60WMagSafe
2010AirMacBook Air (13")1345W45WMagSafe
2010AirMacBook Air (11")1145W45WMagSafe
2010ProMacBook Pro (17")1785W85WMagSafe
2010ProMacBook Pro (15")1585W85WMagSafe
2010ProMacBook Pro (13")1360W60WMagSafe
2010MacBook (13")1360W60WMagSafe
2011AirMacBook Air (13")1345W45WMagSafe
2011AirMacBook Air (11")1145W45WMagSafe
2011ProMacBook Pro (17")1785W85WMagSafe
2011ProMacBook Pro (15")1585W85WMagSafe
2011ProMacBook Pro (13")1360W60WMagSafe
2012AirMacBook Air (13")1345W45WMagSafe 2
2012AirMacBook Air (11")1145W45WMagSafe 2
2012ProMacBook Pro (15")1585W85WMagSafe 2
2012ProMacBook Pro (13")1360W60WMagSafe 2
2013AirMacBook Air (13")1345W45WMagSafe 2
2013AirMacBook Air (11")1145W45WMagSafe 2
2013ProMacBook Pro (15")1585W85WMagSafe 2
2013ProMacBook Pro (13")1360W60WMagSafe 2
2014AirMacBook Air (13")1345W45WMagSafe 2
2014AirMacBook Air (11")1145W45WMagSafe 2
2014ProMacBook Pro (13")1360W60WMagSafe 2
2015AirMacBook Air (13")1345W45WMagSafe 2
2015AirMacBook Air (11")1145W45WMagSafe 2
2015ProMacBook Pro (15")1585W85WMagSafe 2
2015ProMacBook Pro (13")1360W60WMagSafe 2
2015MacBook (12")1229W29WUSB-C
2016ProMacBook Pro (15")1587W87WUSB-C
2016ProMacBook Pro (13")1361W61WUSB-C
2016MacBook (12")1229W29WUSB-C
2017AirMacBook Air (13")1345W45WMagSafe 2
2017ProMacBook Pro (15")1587W87WUSB-C
2017ProMacBook Pro (13")1361W61WUSB-C
2017MacBook (12")1229W29WUSB-C
2018AirMacBook Air (13")1330W30WUSB-C
2018ProMacBook Pro (15")1587W87WUSB-C
2018ProMacBook Pro (13")1361W61WUSB-C
2019AirMacBook Air (13")1330W30WUSB-C
2019ProMacBook Pro (16")1696W96WUSB-C
2019ProMacBook Pro (15")1587W87WUSB-C
2019ProMacBook Pro (13")1361W61WUSB-C
2020AirMacBook Air (13")13M1, Intel30W30WUSB-C
2020ProMacBook Pro (13")13M161W61WUSB-C
2020ProMacBook Pro (13")13Intel61W61WUSB-C
2021ProMacBook Pro (16")16M1 Pro140W140WUSB-C, MagSafe 3
2021ProMacBook Pro (14")14M1 Pro (8 cores CPU)67W96WUSB-C, MagSafe 3
2021ProMacBook Pro (14")14M1 Pro (10 cores CPU), M1 Max96W96WUSB-C, MagSafe 3
2022AirMacBook Air (13")1330W67WUSB-C, MagSafe 3
2022ProMacBook Pro (13")13M267W67WUSB-C
2023ProMacBook Pro (16")16M2 Pro140W140WUSB-C, MagSafe 3
2023ProMacBook Pro (14")14M2 Pro (10 cores CPU)67W96WUSB-C, MagSafe 3
2023ProMacBook Pro (14")14M2 Pro (12 cores CPU), M2 Max96W96WUSB-C, MagSafe 3

2 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
Edoardo

Ciao, io ho un vecchio Mac book Pro che non ha la presa USB c. Per ricaricarlo c’è la vecchia presa magnetica del Mac. Vi chiedo se potete indicarmi una possibilità di usare un Power bank per ricaricarlo.
Il massimo poi, sarebbe quello di ricaricarlo mentre ci lavoro. Quindi a monitor aperto. Potete aiutarmi ?
Grazie in anticipo 🙂