Migliori power bank MagSafe per iPhone

I power bank con tecnologia MagSafe ti permettono ricaricare il tuo iPhone 12 (e successivi) in maniera rapida e sicura.

In questo articolo, imparerai come funziona questa tecnologia innovatrice e le differenze tra i prodotti certificati Made for MagSafe e MagSafe Compatible in modo che tu possa prendere una decisione curata al momento dell’acquisto.

Non hai tempo di leggere? Non ti preoccupare! Abbiamo scelto i migliori power bank che più ci piacciono su Amazon compatibili con la tecnologia MagSafe:

Questi sono i power bank MagSafe consigliati dal nostro team. Ricorda che puoi anche dare un’occhiata alla nostra classifica dei Migliori power bank per iPhone del 2023.

Cos’è e come funziona MagSafe?

MagSafe è una tecnologia di connettività sviluppata da Apple per i suoi dispositivi portatili, come i MacBook e gli iPhone. Il nome “MagSafe” fa riferimento alla connessione magnetica (Mag) che si utilizza per collegare in maniera sicura (Safe) e affidabile i dispositivi agli accessori, come caricatori e power bank.

È stata introdotta per prima volta nel ormai lontano 2006 nei MacBook. Questi computer portatili avevano un connettore magnetico invece di una porta di ricarica tradizionale. Questo permetteva che il cavo di alimentazione si scollegasse facilmente se veniva tirato fortuitamente, evitando così che cadesse a terra il portatile.

Nel 2020, Apple ha reintrodotto MagSafe nel iPhone 12. Questa tecnologia è basata in una serie di magneti che si trovano nella parte posteriore dell’iPhone. Quando si colloca un accessorio compatibile vicino al connettore magnetico dell’iPhone, i magneti si attraggono e si allineano automaticamente:

In definitiva, la tecnologia MagSafe offre una serie di vantaggi rispetto ad altri tipi di connettori:

  1. Connettività sicura e affidabile: i magneti nel connettore magnetico dell’iPhone permettono agli accessori collegarsi in modo sicuro e affidabile allo smartphone, evitando così che si scolleghino fortuitamente mentre vengono utilizzati.
  2. Ricarica rapida ed efficiente: MagSafe permette alla ricarica senza fili dell’iPhone essere più veloce ed efficiente, perché si allineano perfettamente lo smartphone e la superficie di ricarica della batteria.
  3. Compatibilità con altri accessori: la tecnologia MagSafe permette che gli iPhone si colleghino esclusivamente ad altri dispositivi compatibili con MagSafe, evitando così delle interferenze o collegamenti non desiderati con altri tipi di magneti.
  4. Facilità d’utilizzo: è più facile il processo di collegamento e scollegamento, ciò permette risparmiare tempo e sforzo, liberandoci così di cavi che ci infastidiscono.

Qual è la differenza tra Made for MagSafe e MagSafe Compatible?

Un accessorio certificato “Made for MagSafe”, inoltre a essere stato progettato specificamente per lavorare con la tecnologia MagSafe, utilizza la tecnologia ufficiale della Apple. Questo vuol dire che questi prodotti si sviluppano seguendo le specifiche MFi (Made for iPhone) e soddisfano gli standard dell’azienda della mela morsicata.

Perciò possiamo affermare che sono prodotti ufficiali, anche se fabbricati da terze parti, il che vuol dire una miglior esperienza d’utilizzo e migliori prestazioni, infatti, solo con questo tipo di accessori potrai ricaricare il tuo iPhone a 15 watt (W).

D’altronde, un accessorio targato “MagSafe Compatible” semplicemente ci indica che può utilizzarsi con un dispositivo che possieda la tecnologia MagSafe, ma non è stato progettato specificamente per lavorare con essa.

Questo significa che le aziende approfittano il sistema di magneti al tempo che usano il protocollo di ricarica wireless Qi, che negli iPhone è limitato a 7,5 watt (W), motivo per cui non soddisfano gli standard prestazionali o di utilizzo di un accessorio “Made for MagSafe”.

La finalità di questa strategia è creare prodotti che siano più accessibili per il consumatore senza rinunciare alla qualità, infatti, molte aziende lavorano sodo per perfezionare l’accoppiamento magnetico in modo che sia così ottimo come se si utilizzasse la tecnologia ufficiale di Apple.

Per esempio, attualmente il marchio Belkin ha la certificazione Made for MagSafe per alcuni dei loro prodotti di ricarica wireless, mentre Anker offre prodotti MagSafe Compatible.

Perché acquistare un caricatore MagSafe rispetto a uno Qi?

Le tecnologie MagSafe e Qi sono due sistemi diversi di ricarica wireless per dispositivi elettronici. Mentre la tecnologia MagSafe viene utilizzata esclusivamente nei dispositivi Apple, Qi è disponibile su un’ampia varietà di dispositivi di diverse aziende.

Innanzitutto, il gran vantaggio offerto dai caricatori MagSafe è che puoi ricaricare il tuo iPhone fino a una velocità di 15W, mentre un caricabatterie con tecnologia Qi può raggiungere al massimo 7,5W.

Ora, come spiegato in precedenza, esistono accessori Made for MagSafe e MagSafe Compatible, ne vale la pena acquistare un power bank MagSafe?

Noi crediamo di si, basandoci nei seguenti argomenti:

  • Se acquisti un caricatore Made for MagSafe, potrai ricaricare il tuo iPhone il doppio di veloce (15W) rispetto a uno MagSafe Compatible o Qi (7,5W).
  • Il sistema di magneti di MagSafe è un grande alleato del protocollo Qi, perché quest’ultimo ha avuto sempre come ostacolo la necessità che le due bobine siano molto vicine, facendo quasi impossibile il suo utilizzo in situazioni come, per esempio, ricaricare un iPhone con un power bank wireless in uno zaino. Con un power bank MagSafe Compatible è possibile, anche se la velocità scenda a 7,5W.
  • Con Made for MagSafe stai acquistando un prodotto con certificato di qualità Apple. I prodotti MagSafe Compatible garantiscono anche un minimo di qualità; pertanto, puoi prendere entrambe le certificazioni come garanzia di acquistare un prodotto sicuro.

Come avere MagSafe su qualsiasi iPhone

Anche se la tecnologia MagSafe è stata introdotta con l’iPhone 12, la ricarica wireless è disponibile a partire dagli iPhone 8. Questo vuol dire che, tramite l’uso di accessori, potremmo anche rendere compatibili questi modelli con la tecnologia MagSafe, come?

Vediamo quali sono le due opzioni disponibili attualmente:

Cover

Questa soluzione è estremamente semplice, perché in poche parole è la stessa che offre Apple per i modelli compatibili con MagSafe.

Sono custodie, come qualsiasi altra che acquistiamo per personalizzare e conservare lo smartphone, che incorporano all’interno dei piccoli magneti (di solito 38 tipo N32), come la seguente:

custodia magsafe iphone

L’installazione non è altro che sostituire la tua cover attuale per la nuova MagSafe. Il vantaggio più importante è che i fabbricanti delle cover allineano i magneti con la zona di ricarica wireless dello smartphone in modo che l’accoppiamento sia perfetto.

Come svantaggio non avrai l’imbarazzo della scelta purtroppo: i modelli disponibili sono limitati.

Vi lasciamo qui sotto un elenco con le migliori cover MagSafe per ogni iPhone disponibili su Amazon:

Anello

È la soluzione più universale, perché ciò che faremo è trasformare qualsiasi cover o smartphone in MagSafe. Ciò significa che applica anche per smartphone che non siano Apple.

anello custodia magsafe iphone

In questo caso ci limitiamo ad acquistare i magneti, i quali vanno incollati alla cover (opzione più consigliata) oppure alla parte posteriore del nostro iPhone o smartphone compatibile con ricarica senza fili Qi.

Il vantaggio è che possiamo incollarlo a qualsiasi cover, ciò significa che è molto più versatile come prodotto rispetto alla soluzione precedente.

Lo svantaggio è che dovrai allineare manualmente i magneti, anche se, come nota positiva, i fabbricanti di solito includono una guida per poter riuscire nell’installazione il meglio possibile.

installazione anello cover magsafe iphone

Nello stesso modo, non ti dimenticare di leggere le raccomandazioni del fabbricante dell’anello, perché molti non sono compatibili con determinati tipi di custodie, per esempio quelle rugged di solito sono “problematiche”.

Ora vi lasciamo un elenco con i migliori anelli MagSafe disponibili su Amazon: