Suaoki T10 – Analisi avviatore auto da 400A e 12000mAh

Gli avviatori per auto sono, attualmente, uno degli accessori per vetture più pratici e versatili disponibili sul mercato.

In questa occasione analizzeremo un prodotto di uno dei marchi leader di questo mercato: Suaoki, in specifico, il Suaoki T10, uno dei modelli di avviatori portatili più venduti su Amazon che spicca per la sua buona qualità a basso prezzo.

suaoki t10 jump starter
Avviatore Suaoki T10

Altri modelli analizzati sul nostro sito web:

Confezione Suaoki T10

Uno degli aspetti da sottolineare in maniera positiva al momento di aprire la scatola del Suaoki T10 è l’inclusione di vari accessori e una custodia di trasporto, ideale per poter avere sempre a portata di mano e in modo organizzato tutto ciò che ha a che fare con l’avviatore auto.

Il contenuto della scatola è il seguente:

suaoki t10 confezione
Confezione Suaoki T10
  • Manuale di istruzioni
  • Avviatore auto Suaoki T10
  • Pinze (con i terminali positivo e negativo)
  • Adattatore di ricarica alla rete elettrica
  • Adattatore di ricarica alla presa accendisigari
  • Cavo USB a micro USB
  • Custodia di trasporto

Come avrai notato, questo avviatore include un caricabatterie sia per ricaricarlo tramite la presa elettrica da muro (quella di casa) come per ricaricarlo nell’auto (tramite la presa accendisigari), ciò parla molto bene della cura nei dettagli da parte di Suaoki.

Specifiche tecniche

Il modello Suaoki T10 è un avviatore auto con una capacità da 12000 mAh e una corrente di picco da 400A capace di avviare fino a 15 volte vetture con batteria da 12V (auto, motociclette, piccoli camion…) e motori gasolio (3L) o benzina (5L).

Inoltre, come qualsiasi altro jump starter, funziona anche come power bank per ricaricare smartphone e come torcia per qualsiasi emergenza per strada.

  • Capacità: 12000mAh
  • Corrente di avvio: 12V
  • Entrata: DC 15V/1A
  • Uscita USB: 2x 5V/2,4A (2,4A max)
  • Corrente di avvio: 200A
  • Corrente di picco: 400A
  • Temperatura di lavoro: -20º(min) 60º(max)
  • Tempo di ricarica: 3-4 ore
  • Peso: 399g
  • Dimensioni: 16,3 x 8,3 x 3,2 cm
  • Compatibilità: 12V batteria auto, motori fino a 5L benzina o 3L gasolio

Nello stesso modo, questo avviatore Suaoki include sistemi di protezione intelligente contro soprariscaldamento, sovracorrente, cortocircuito, con la fine di fornire una maggior sicurezza di fronte a possibili fallimenti.

Nella parte posteriore possiamo trovare le specifiche del Suaoki T10:

suaoki t10 specifiche
Specifiche Suaoki T10

Design

Piccolo ma potente: sono queste le due parole che definiscono al meglio questo jump starter, che ha un peso di soli 399 grammi e dimensioni abbastanza compatte: 16,3 x 8,3 x 3,2 cm.

Il Suaoki T10 è costruito con materiali di qualità capaci di ritardare il fuoco in caso d’incendio, inoltre, il suo corpo rossonero è antiscivolo favorendo la presa di questo avviatore.

suaoki t10 superficie
Superficie Suaoki T10

Nella parte anteriore troviamo il logo del marchio in colore bianco, il tasto di accensione, incorniciato in un motivo triangolare nero e quattro luci LED che rappresentano ognuna un 25% del livello di carica della batteria:

  • 1 LED: 0%-25%
  • 2 LED: 25%-50%
  • 3 LED: 50%-75%
  • 4 LED: 75%-100%

Il resto degli elementi che compongono questo avviatore Suaoki sono disposti in uno dei laterali, dove si concentrano le 2 porte di uscita USB (OUTPUT) da 5V/2,4A per porte, essendo la potenza totale 12W (5V/2,4A tra le due porte) se ricarichiamo 2 dispositivi alla volta.

Assieme alle porte USB ci troviamo anche la porta di entrata (INPUT) che lavora a 15V/1A e che permette al jump starter poter ricaricarsi sia dalla presa elettrica di casa come quella della vettura. Il tempo stimato di carica è di 4 ore.

suaoki t10 componenti
Componenti Suaoki T10

Ci troviamo anche una torcia capace di lavorare in tre modalità:

  • Luce fissa o modalità potente.
  • Luce stroboscopica.
  • Modalità SOS per casi di emergenza.

Ovviamente non può mancare la porta di avvio dove vanno collegate le pinze. Questa entrata è protetta da un piccolo coperchietto serigrafato MACHINE START con la silhouette di una macchina con il cofano aperto.

Come funziona l’avviatore per auto Suaoki T10

Anche se abbiamo ormai spiegato in dettaglio come utilizzare un avviatore per auto nella nostra Guida, Suaoki ha compresso in un’immagine il processo di avviamento in 4 semplici passi su questo modello:

suaoki t10 funzionamento
Come utilizzare Suaoki T10
  1. Prima di utilizzare il Suaoki T10 per avviare la vettura, fai attenzione a che abbia, almeno, due LED accesi, ossia il 50% del livello di carica.
  2. Collega i poli positivi e negativi delle pinze del jump starter al positivo e negativo della batteria dell’auto. La pinza rossa va collegata al ”+” e la pinza nera va collegata al ””.
  3. Collega la presa delle pinze della batteria alla porta di avvio del Suaoki T10.
  4. Una volta fatte le connessioni, puoi avviare la macchina. Dopodiché il motore sia partito, scollega le pinze dell’avviatore e della batteria dell’auto.

Nel seguente video puoi vedere meglio come si utilizza questo avviatore, avviando una Land Rover Discovery 3:

Opinioni Suaoki T10 e conclusioni

Su Amazon troviamo qualsiasi tipo di opinioni riguardo al modello T10, con una valutazione generale molto positiva, non dimentichiamo che è uno dei avviatori per auto più venduti su Amazon.

Tuttavia, non tutto è color rosa: ci sono utenti che si lamentano della qualità delle pinze che include questo avviatore di emergenza, essendo queste troppo fragili. Nello stesso modo, varie persone su Amazon denunciano che, dopo aver fatto le connessioni per l’avvio, l’avviatore ha iniziato a emettere fumo, tuttavia, questo non può essere altro che un errore di fabbrica.

Il nostro consiglio: leggi tutte le opinioni e giudica te stesso.

Riteniamo l’avviatore per auto Suaoki T10 come una delle migliori opzioni rapporto qualità-prezzo del mercato attuale. C’è da sottolineare la sua grandissima versatilità, praticità e potenza per le dimensioni che ha.

È ideale per chi voglia possedere un asso sotto la manica in situazioni di emergenza, così come per chi -per qualsiasi motivo- passi molto tempo fuori casa e voglia utilizzarlo anche come power bank.

Se ti è piaciuta quest’analisi, ti preghiamo di lasciarci una valutazione da 5 stelle e commentare qui sotto!

(0 / 0 votes)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments